Cosa significa essere asessuale? Tutte le informazioni sull'asessualità






Password dimenticata?

COSA SIGNIFICA ASESSUALE
Cos'è l'asessualitàUn asessuale, in linea di massima, è una persona che non prova alcun interesse per il sesso.

Contrariamente a quanto si possa pensare, un asessuale non sceglie di rinunciare al sesso, e non ha nessun tipo di blocco psicologico o fobia al riguardo, né alcun problema di natura fisica.

L'asessuale non fa sesso perché il suo disinteresse per il sesso è innato, fa parte della sua natura.

Un uomo asessuale non è impotente, allo stesso modo in cui una donna asessuale non è frigida.

L'asessualità non ha nulla a che fare con l'etica o la religione: un asessuale non fa alcuna scelta o voto di castità, ma semplicemente non fa sesso perché non ne sente il bisogno.

Essere asessuale non significa fare una scelta di celibato: gli individui asessuali, infatti, possono innamorarsi e avere delle relazioni sentimentali esattamente come chiunque altro, ma mettendo al primo posto i sentimenti, il romanticismo e l'attrazione mentale.
In un certo senso, gli asessuali preferiscono l'amore platonico a quello carnale.
Molti asessuali non disdegnano comunque il contatto fisico, inteso come baci, carezze, abbracci eccetera.

Essere asessuale non significa automaticamente essere omosessuale: ciascun individuo asessuale ha i propri gusti esattamente come accade tra i non asessuali.
Essere attratti da persone del proprio stesso sesso oppure del sesso opposto, o da persone di entrambi i sessi, non è in nessun caso collegato all'asessualità, non ha nulla a che vedere con essa.

Torna alla Home Page